FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Thailandia, slitta il recupero dei ragazzi: fanno pratica in acqua con le maschere

Fallisce il tentativo di mettere in contatto i giovani con le famiglie. Attese nuove piogge per il fine settimana

Il tentativo di riportare in superficie i 12 ragazzi intrappolati nella grotta Tham Luang, in Thailandia, con il loro allenatore non avverrà mercoledì perché il livello dell'acqua non è sceso abbastanza per provare una traversata che richiede estesi periodi di immersione. Lo ha annunciato Narongsak Osatanakorn, il governatore locale che dirige le operazioni di soccorso. La speranza è che il recupero sia possibile prima del ritorno delle piogge.

I ragazzi si allenano con le maschere - I 12 ragazzi stanno facendo nel frattempo pratica sott'acqua con le maschere in vista di un ritorno in superficie ancora non programmato, ha annunciato al campo base delle operazioni il governatore, Narongsak Osatanakorn. I ragazzi non sanno nuotare e le squadre di soccorso vogliono che l'acqua nella grotta scenda il più possibile prima di dare il via alle operazioni di recupero. Si prevedono però nuove piogge per questo fine settimana e questo potrebbe rendere inutili i massicci sforzi di pompare l'acqua fuori dalla grotta.

Fallisce il tentativo di mettere in contatto i ragazzi con le famiglie - Intanto, non hanno ancora avuto successo i tentativi di far comunicare i ragazzi con i loro genitori via telefono, perché l'apparecchio militare che doveva essere utilizzato è stato messo fuori uso dall'acqua durante il trasporto. Lo ha confermato un portavoce militare delle operazioni di soccorso. Un nuovo tentativo di stabilire un collegamento telefonico è in corso, ed è considerato una priorità per fornire sostegno psicologico ai giovani calciatori.

Miracolo in Thailandia, trovati vivi i ragazzi dispersi nella grotta

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali