FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Thailandia, piogge torrenziali ostacolano i soccorsi: giovani bloccati in grotta

Secondo la marina militare il livello delle acque è salito di altri 15 centimetri nella notte

Le piogge torrenziali che continuano a cadere sul nord della Thailandia ostacolano le operazioni di soccorso del gruppo di ragazzi e del loro allenatore intrappolati all'interno di una grotta ormai da quattro giorni. "L'innalzamento del livello dell'acqua all'interno della grotta è un ostacolo enorme alle operazioni di salvataggio, ci sono state forti piogge nella notte", ha dichiarato Khanchit Chomphudaeng, uno dei responsabili dei soccorsi.

Secondo la marina militare il livello delle acque è salito di altri 15 centimetri nella notte. E anche una terza camera di questa rete sotterranea di grotte che si estende per diversi chilometri è completamente inondata.

I soldati stanno approntando un sistema di pompaggio dell'acqua, molto fangosa e povera di ossigeno, mentre altri soccorritori cercano di raggiungere il gruppo da altri cunicoli della grotta. "Ogni secondo può essere fondamentale, ha precisato il governatore della provincia di Chiang Rai, Narongsak Ossttanakorn, in una conferenza stampa davanti alla grotta, aggiungendo che sono stati chiamati in rinforzo alcuni sommozzatori e speleologi stranieri. Intanto alcuni monaci buddisti si sono riuniti in preghiera assieme ai familiari dei ragazzi.

I 12 ragazzini, membri di una squadra di calcio, tutti di età compresa tra gli 11 e i 16 anni, erano entrati nella grotta di Tham Luang, alla frontiera con la Birmania e il Laos, dopo l'allenamento di calcio, assieme al loro coach.

Thailandia, squadra di calcio giovanile intrappolata da giorni in una grotta

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali