FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Tensioni Cina, Taiwan prepara due esercitazioni d'artiglieria

La risposta di Taipei alle operazioni di Pechino dopo le polemiche per la visita di Nancy Pelosi

taiwan, riservisti, addestramento militare, esercito, Tsai Ing-wen
Afp

Taiwan organizzerà questa settimana due esercitazioni di artiglieria "a fuoco vivo", con proiettili veri, su larga scala nel sud dell'isola per testare la sua prontezza al combattimento di fronte alle crescenti minacce militari di Pechino.

Lo hanno reso noto le forze armate di Taipei. Le unità militari coinvolte includono il comando di artiglieria, le truppe di fanteria di stanza a Pingtung, il comando di difesa di Hualien e la guardia costiera dell'isola.


 


Esercitazioni nel sud dell'isola

- L'operazione sarà condotta a Fenggang, nel sud dell'isola, e segue le esercitazioni lanciate dalla Cina in risposta alla visita della speaker del Parlamento Usa Nancy Pelosi. Secondo quanto riferisce la stampa di Taiwan, le esercitazioni saranno martedì e giovedì. Le forze armate condurranno inoltre le esercitazioni annuali il 5 settembre, sempre a Pingtung. 


 


Missili balistici, navi ed elicotteri: la pressione militare della Cina su Taiwan


 


Le operazioni della Cina

- L'iniziativa si aggiunge alle operazioni di "controllo e tracciamento" che il ministro della Difesa taiwanese ha potuto tenere negli ultimi giorni seguendo i tiri di missili balistici, il volo di aerei e la navigazione delle unità di guerra cinesi, spesso oltre la linea mediana dello Stretto di Taiwan.


 



 


Taiwan: manovre cinesi verso chiusura - Il ministero dei Trasporti dell'isola ha intanto affermato che "l'interdizione al volo e alla navigazione" in sedi delle sette zone intorno all'isola, designate off-limits a seguito delle maxi esercitazioni della Cina, è venuta meno da domenica, rimarcando così che le operazioni dell'Esercito popolare di liberazione si stanno avviando alla fine. Il bando sulla settima zona, nelle acque a est di Taiwan, rimarrà in vigore fino alle 10 locali di lunedì 8 agosto. "I voli e le partenze possono riprendere", ha aggiunto il ministero segnalando un ritorno graduale alla normalità per i trasporti. 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali