FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa 2016, un uccellino si posa sul podio di Sanders: il video è virale

Lʼevento ha mandato in visibilio i presenti al comizio del senatore del Vermont. Su Twitter spopola lʼhashtag #BirdieSanders

Durante un comizio a Portland, nello Stato americano dell'Oregon, un uccellino ha letteralmente rubato la scena a Bernie Sanders posandosi sul suo podio. Un evento che ha mandato in visibilio i presenti e creato un top trend su Twitter con l'hashtag #BirdieSanders. Il video è diventato virale sul web nel giro di pochissimo tempo. Che sia una sorta di "buon auspicio" in vista della nuova sfida con Hillary Clinton alle Hawaii, in Alaska e nello stato di Washington?

L'uccellino svolazzava attorno al palco già da un po' e Sanders, che l'aveva adocchiato, ha parlato di "un certo simbolismo, questo uccellino potrebbe essere la colomba della pace nel mondo". Come un attore consumato, il passerotto si è posato sul podio guardando negli occhi il rivale di Hillary, strappando alla platea applausi scroscianti.

Sono seguite valanghe di tweet con l'hashtag #BirdieSanders e il logo di un passerotto con la faccia (e gli occhiali) del senatore. "E' chiaro chi Madre natura appoggia come presidente", ha scritto un Chris Merle sul sito di microblogging contrapponendo le foto dell'uccellino di Sanders e quella di un'aquila imperiale che si abbatte sulla scrivania di Donald Trump.

Sanders oggi ha avuto un'altra buona notizia da Time: in un rilevamento tra i lettori per la scelta dei 100 personaggi più influenti del globo, il senatore è risultato in testa davanti a Barack Obama, Lady Gaga e Hillary.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali