FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mosca pronta a collaborare con Washington | Russia: "Cambiaremo idea sugli Usa se Trump fa primo passo"

Prove di dialogo tra i due Paesi dopo la vittoria del repubblicano che in campagna elettorale aveva dato segni di distensione

Mosca pronta a collaborare con Washington | Russia: "Cambiaremo idea sugli Usa se Trump fa primo passo"

Durante la campagna elettorale "ci sono stati dei contatti" tra la Russia e i membri del team di Trump. Lo riferisce il vice ministro degli Esteri russo Serghiei Riabkov, che ha aggiunto: "I contatti si intensificheranno dopo le elezioni, ma ci vuole cautela". Anche il premier Dmitri Medvedev ha auspicato che il nuovo presidente Usa "si sforzi per chiudere la triste pagina scritta negli ultimi anni, siamo pronti anche noi a farlo".

"Mosca spera in un miglioramento dei rapporti con gli Stati Uniti dopo l'elezione di Donald Trump", ha sottolineato, da parte sua, il ministro degli Esteri Serghiei Lavrov. "Noi - ha affermato il capo della diplomazia di Mosca - rispettiamo la scelta del popolo americano. Speriamo che le relazioni tra Russia e Usa, che attualmente non sono al meglio, saranno aggiustate e diventeranno normali, cosa che va incontro agli interessi dei nostri popoli e dell'intera comunità internazionale".

Il governo russo è quindi pronto a "un dialogo costruttivo per la cooperazione" con il futuro presidente americano, ma non sente "nessuna euforia".

"Non vorrei - ha aggiunto Riabkov - che il nostro popolo avesse l'impressione che siamo pieni di rosee speranze. Bisogna dire che le posizioni dichiarate dalle persone che circondano il tycoon newyorkese nei confronti della Russia sono state abbastanza dure e noi non abbiamo visto nessun motivo per rivedere in qualche modo la nostra valutazione nei confronti degli Stati Uniti". Riferendosi alle relazioni tra Usa e Russia con i vari presidenti americani, il vice ministro ha sottolineato che "ci sono stati dei periodi in cui si partiva bene, con buona comprensione, e poi la situazione si trasformava in crisi".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali