FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Strage Belgio, trovato testamento: lʼattentato "per vendicare Salah"

Il file nel pc dei fratelli kamikaze Bakraoui: i due dicono di sentirsi braccati e di essere pronti a punire Bruxelles per lʼarresto della mente delle stragi di Parigi

Strage Belgio, trovato testamento: l'attentato "per vendicare Salah"

C'era anche un testamento audio nel pc trovato in un cestino della spazzatura, nei pressi del covo di rue Max Roos, a Shaerbeek, in Belgio. Nel documento i due fratelli kamikaze Khalid e Ibrahim Bakraoui annunciano di voler agire "per vendicare l'arresto di Salah Abdeslam, il 18 marzo, e la morte di Mohammed Belkaid", avvenuta qualche giorno prima nell'operazione nel quartiere di Forest. A riferirlo è la tv francese Tf1, aggiungendo che il "testamento" era indirizzato "alla madre e a un cugino" dei due.

"Non c'è tempo" - Il pc stato rinvenuto in un cestino della spazzatura: nel "testamento" uno degli attentatori, probabilmente la voce registrata appartiene, secondo gli inquirenti, a Ibrahim, rivela di "avere fretta", di "doversi sbrigare, non so che fare, non sono più sicuro".

"Mai come Salah" - In questo testamento, letto in conferenza dal procuratore federale belga Frederic Van Leuw, El Bakraoui racconta di essere "ricercato dappertutto" e appare preoccupato di poter essere catturato dalle forze dell'ordine. Inoltre aggiunge, malgrando si rivendichi in quel documento la volontà di punire il Belgio per aver arrestato Salah Abdeslam, di non voler "ritrovarsi in una cella vicina" alla sua.

L'attentato in programma a Pasquetta - Gli elementi rinvenuti nel pc dei due fratelli kamikaze avvalorano l'ipotesi, rilanciata da diversi media, che gli attentati di Bruxelles siano stati anticipati rispetto alla data prevista, ovvero il giorno di Pasquetta. I terroristi temevano, dopo l'arresto di Salah, di venire scoperti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali