FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Terrorismo, smantellata una cellula jihadista in Grecia

Inizialmente si era diffusa la notizia che tra i quattro arrestati ci fosse anche la mente dei terroristi uccisi in Belgio. Allarme bomba a Bruxelles

- Quattro presunti terroristi sono stati arrestati ad Atene. I fermi sono avvenuti, secondo le informazioni raccolte, a metà giornata in una zona centrale di Atene. La polizia sarebbe risalita a lui attraverso intercettazioni. Inizialmente si era diffusa la notizia, poi smentita, che tra gli arrestati ci fosse  Abou Omar Soussi, la mente della cellula jihadista scoperta a Verviers, in Belgio.

Terrorismo, smantellata una cellula jihadista in Grecia

Belgio: nessun collegamento con Atene - Secondo le autorità belghe, in base alle informazioni finora ricevute da Atene, non ci sarebbe alcun collegamento tra i quattro arresti effettuati oggi in Grecia e la cellula jihadista belga. In base alle prime verifiche a Bruxelles, le informazioni ricevute non mostrano nessun collegamento, ha spiegato infatti il magistrato federale belga Eric van der Sypt.

Paura in Belgio, rafforzate le misure di sicurezza
- Sale la tensione intanto in Belgio, dove ha preso il via l'applicazione del pacchetto di sicurezza varato dal governo. Circa 300 militari presidiano gli obiettivi più sensibili che potrebbero essere attaccati da terroristi a Bruxelles e Anversa, tra cui ambasciate ed edifici nel quartiere ebraico. E' la prima volta, in 30 anni, che il Belgio ricorre all'esercito per rafforzare il lavoro di polizia. Il governo ha alzato da 2 a 3 il livello di allerta dopo il blitz a Verviers contro una cellula jihadista.

Valigia abbandonata, allarme bomba a Bruxelles - Sabato mattina è scattato l'allarme bomba a Uccle, un quartiere residenziale di Bruxelles, per una valigia abbandonata nei pressi di piazza Marlow. La zona è stata evacuata e interdetta al pubblico e una squadra di artificieri è arrivata sul posto per verificare il contenuto del borsone.

Francia, restano in carcere nove dei dodici fermati - Nove persone restano in stato di fermo a Parigi nell'ambito dell'inchiesta sugli attentati della settimana scorsa in Francia. Fra giovedì e venerdì erano stati arrestati dodici sospetti di aver fornito appoggi logistici al terrorista Amedy Coulibaly, autore del sequestro al supermercato kosher di Vincennes. Si trattava di otto uomini e quattro donne. Successivamente ne sono stati rilasciati tre.

Massima allerta in Gran Bretagna - Le autorità britanniche hanno alzato al livello massimo l'allerta terrorismo della polizia, mettendola in guardia sul fatto che potrebbe essere l'obiettivo di attentati dopo gli attacchi di Parigi. Lo riportano i principali media del Regno Unito, sottolineando che la polizia sta inoltre considerando di aumentare il numero di pistole Taser in dotazione agli agenti che sono per lo più disarmati.

Yemen, arrestati due francesi: legami con Al Qaeda - Due francesi sono stati arrestati in Yemen con l'accusa di appartenere ad Al Qaeda. Lo riferisce il sito della tv panaraba Al Arabiya, citando il capo dei servizi di sicurezza yemeniti, Mohammad al-Ahmadi.

TAG:
Verviers
Abou soussi