FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tempo reale

Parigi ha paura, è psicosi attentati
Innalzate misure sicurezza in Italia

Ancora non si trova la 26enne compagna di Coulibaly: secondo alcuni media la donna avrebbe lasciato la Francia e sarebbe arrivata nei primi giorni di gennaio in Siria

Parigi non riesce a svegliarsi da un incubo che prosegue dal giorno della strage di Charlie Hebdo. Lanciati due allarmi poi rivelatisi falsi: prima si è temuto un attentato nei pressi della sinagoga di rue Clovis, poi in un secondo momento una bomba nel parco di EuroDisneyland. Continua la fuga della compagna di Coulibaly, Hayat Boumeddienne: secondo alcuni media la donna sarebbe in Siria dall'inizio di gennaio. Innalzate le misure di sicurezza in Italia.

Parigi ha paura, è psicosi attentatiInnalzate misure sicurezza in Italia

De Mistura per Onu a marcia Parigi

L'inviato speciale delle Nazioni Unite in Siria, Staffan de Mistura, rappresenterà il segretario generale Onu, Ban Ki-moon, alla grande manifestazione in programma a Parigi contro il terrorismo.

Abu Mazen a marcia Parigi

Il presidente palestinese Abu Mazen parteciperà alla marcia di Parigi. Ne dà notizia con un tweet l'emittente francese i-Télé.

Cnn: attivate altre cellule dormienti

Cellule terroristiche dormienti sono state attivate in Francia nelle ultime 24 ore. E' quanto riferiscono fonti della polizia alla Cnn. Alle forze dell'ordine è stato chiesto di cancellare il proprio profilo sui social media e di portare sempre con sè le armi.

Egitto, sventato attacco a sinagoga

Una bomba è stata disinnescata "nei pressi" dell'unica sinagoga egiziana, situata nel centro del Cairo. Lo riferiscono fonti della sicurezza precisando che l'ordigno era stato piazzato all'angolo dell'isolato dell'edificio.

Questura Genova presidia sinagoga

La questura di Genova ha aumentato i livelli di sicurezza in base all'elevata allerta del Viminale attorno alla sinagoga della città e per altri obiettivi sensibili quali il consolato e la scuola francesi e statunitensi e alcuni centri commerciali. Secondo quanto appreso, quando nella sinagoga saranno in corso funzioni religiose, l'edificio sarà presidiato dalla polizia. La comunità ebraica di Genova era stata fatta oggetto di minacce via internet nei giorni scorsi.

Napolitano chiama Hollande

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha sentito oggi il presidente francese Francois Hollande per manifestargli tutta la solidarietà dopo gli atti terroristici che hanno colpito la Francia. I due capi di Stato hanno convenuto sull'assoluta necessità di condurre a un livello ancor più elevato l'integrazione e la cooperazione al livello europeo nella lotta senza quartiere al terrorismo.

Anche Netanyahu domani alla manifestazione di Parigi

Ci sarà anche il premier israeliano Benjamin Netanyahu domani alla marcia di Parigi contro il terrorismo alla quale partecipano tutti i leader europei. Lo riferisce il quotidiano "Haaretz" citando fonti di governo. In un primo momento la partecipazione di Netanyahu era stata esclusa per motivi di sicurezza.

Berlusconi: "Islamismo militarista è pericolo per Occidente"

"L'Islamismo militarista per il mondo che abbiamo costruito è il principale pericolo per l'Occidente". Lo ha detto Silvio Berlusconi intervenendo via telefono alla manifestazione Neve Azzurra di FI. "I morti di Parigi sono la conseguenza dei molti errori che abbiamo commesso in questi anni, perché abbiamo abdicato alle nostre responsabilità.

Innalzate misure di sicurezza in Italia

Il capo della polizia, Alessandro Pansa, innalza le misure di sicurezza in Italia dopo gli attentati parigini. In una circolare invita infatti a verificare blindature, metal detector e videosorveglianza collegata con le sale operative delle forze dell'ordine per gli obiettivi sensibili come edifici di culto e preghiera, scuole religiose, ma anche organi di informazione ritenuti a rischio.

Massima allerta per manifestazione di domenica a Parigi

Saranno prese "misure del tutto eccezionali per garantire la sicurezza della manifestazione" di domani a Parigi. Lo afferma il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, ricordando che saranno presenti "numerose personalità straniere". Per l'evento sono mobilitati 2.000 poliziotti e 1.350 militari, a Parigi e nella regione limitrofa.

Media: Hayat Boumeddienne si trova in Siria

Secondo la radio Europe 1, che cita informazioni confidenziali, Hayat Boumeddienne non si troverebbe in Francia ma in Siria, dov'è arrivata nei primi giorni di gennaio dalla Turchia.

Fratello vittima: ucciso da finti musulmani

"Mio fratello era musulmano, si è fatto uccidere da dei falsi musulmani". Lo ha detto il fratello di Ahmed Merabet, l'agente in bicicletta ucciso dagli autori della strage a Charlie Hebdo. "Mi rivolgo a tutti i razzisti, islamofobi e antisemiti: non bisogna confondere gli estremisti e i musulmani. L'Islam è una religione di pace, condivisione e amore", ha aggiunto prima di scoppiare in lacrime.

Marine Le Pen: "Non manifestate a Parigi"

Dopo le polemiche sul suo mancato invito alla marcia repubblicana di Parigi, in programma domenica, Marine Le Pen invita i militanti del Front National a non manifestare nella Capitale, ma solo in provincia: il numero due del partito di estrema destra, Florian Philippot, precisa inoltre che la stessa Le Pen non scenderà in piazza a Parigi, ma in un'altra marcia organizzata a Beaucaire, nel dipartimento del Gard.

Hollande visita feriti attentati

Il presidente francese, Francois Hollande, si è recato negli ospedali Mondor e Begin, per andare a trovare i feriti degli attentati di Parigi.

Oltre 200mila in piazza nelle città francesi

Oltre duecentomila persone stanno sfilando in marce organizzate in numerose città di Francia, in supporto a Charlie Hebdo e alla libertà d'espressione. La mobilitazione più imponente è a Tolosa, la città che nel 2012 fu colpita dalla follia omicida dell'islamista Mohamed Merah, dove sono almeno 80mila secondo la polizia ad essere scesi in piazza.

TAG:
Parigi
Hayat Boumedienne
Amedy Coulibaly