FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Airbus, trovata seconda scatola nera Lubitz si informò su metodi suicidio

Gli inquirenti riferiscono che, alcuni giorni prima dello schianto, il copilota cercò online notizie sui dispositivi di sicurezza della cabina di pilotaggio

- E' stata ritrovata la seconda scatola nera dell'Airbus A320 della Germanwings precipitato sulle Alpi francesi il 24 marzo. Lo annuncia la Procura di Marsiglia, titolare dell'inchiesta sul disastro aereo, sottolineando che il suo stato "lascia ragionevolmente sperare in una possibilità di utilizzo". Intanto il copilota Andreas Lubitz avrebbe cercato informazioni sui metodi per togliersi la vita e sui dispositivi di sicurezza della cabina di pilotaggio.

Airbus, trovata la seconda scatola nera

di Mimosa Martini

Gli investigatori di Dusseldorf hanno spiegato di aver ricostruito le ricerche sul tablet-computer del copilota fatte tra il 16 e il 23 marzo, il giorno prima del disastro aereo.

Il portavoce della procura, Ralf Herrenbrueck, ha dichiarato in una nota che le ricerche online di Lubitz riguardavano trattamenti medici e metodi per suicidarsi. "Almeno in un giorno", il copilota ha cercato parole riguardanti "le porte delle cabine di pilotaggio e i loro sistemi di sicurezza", ha aggiunto.

TAG:
Andreas Lubitz
Germanwings
Procura di Marsiglia