FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Siria, Daily Telegraph: lʼattacco potrebbe iniziare questa notte

Ma Trump frena: "Non ho mai parlato di tempi certi per un intervento contro Damasco"

Siria, Daily Telegraph: l'attacco potrebbe iniziare questa notte

L'attacco militare contro il regime siriano di Bashar al Assad potrebbe iniziare nella notte tra giovedì e venerdì. E' quanto riporta il Daily Telegraph, secondo cui la premier britannica Theresa May avrebbe ordinato ai sottomarini di raggiungere la posizione che consenta ai loro missili Tomahawk di colpire la Siria. La premier britannica ha convocato una riunione di governo per avere il via libera all'intervento in Siria.

D'altra parte, il presidente Donald Trump mercoledì ha ammonito la Russia esortandola a "prepararsi" ai missili Usa che pioveranno sulla Siria in risposta al presunto attacco chimico di sabato a Douma, attribuito al regime di Assad.

"Tutte le opzioni restano sul tavolo, la decisione finale non è stata ancora presa", ha però detto la portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders, dopo i tweet infuocati di Trump. "Il presidente ha diverse opzioni a sua disposizione e molte restano sul tavolo", ha spiegato.

E anche Trump frena: "Mai parlato di tempi certi" - Anche Trump posta un Twitter per precisare di non aver fissato tempi certi per l'attacco: ""Non ho mai detto quando un attacco alla Siria avrebbe avuto luogo. Potrebbe essere molto presto o non così presto! In ogni caso, gli Stati Uniti, sotto la mia amministrazione, hanno fatto un ottimo lavoro per liberare la regione dall'Isis. Dov'è il nostro 'Grazie America?'".

Douma sotto il controllo di Damasco - Intanto, l'esercito del governo siriano ha preso il pieno controllo della città di Douma, prima detenuto dal gruppo Jaysh Al-Islam, e ora l'intera Ghuta orientale è sotto le forze governative. Lo ha annunciato il capo del centro russo per la riconciliazione delle parti in guerra in Siria, Yuri Yevtushenko, che ha dichiarato: "E' un evento storico per la Siria".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali