FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Shock negli Usa: uomo si spara alla testa in diretta su Facebook

James M. Jeffrey, 49 anni, si è ucciso con un colpo di fucile alla testa. Aveva da poco rotto la relazione con la sua fidanzata

Shock negli Usa: uomo si spara alla testa in diretta su Facebook

Ancora una morte in diretta su Facebook: un uomo residente in Alabama, negli Stati Uniti, ha ripreso il suo suicidio live sul social media. Si chiamava James M. Jeffrey, aveva 49 anni e si è sparato alla testa con un fucile, mentre gli spettatori sconvolti chiamavano i soccorsi. Il video è stato visionato oltre mille volte prima che venisse rimosso dal social network.

Come riportano i media statunitensi, l'ufficio dello sceriffo della contea di Baldwin, in Alabama, era già stato contattato dall'ex-fidanzata di Jeffrey, preoccupata che l'uomo potesse compiere gesti estremi dopo la rottura della loro relazione. Quando gli agenti si sono recati a casa sua a Robertsdale, il 49enne era già morto.

Il caso di Jeffrey è soltanto l'ultimo episodio di sangue trasmesso in diretta sui social media negli Stati Uniti. Quello più clamoroso all'inizio del mese, quando Steve Stephens condivise su Facebook un video mentre uccideva un anziano di 74 anni a sangue freddo. Dopo l'episodioè' partita una caccia all'uomo in diversi Stati americani, che si è conclusa con il suicidio del killer, ormai braccato dalla polizia.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali