FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Russia, 27enne "imbalsamata" per errore: muore dopo due giorni di agonia

Doveva essere unʼoperazione di routine ma le hanno somministrato della formaldeide. La madre: "Eʼ omicidio, hanno ucciso mia figlia"

Russia, 27enne "imbalsamata" per errore: muore dopo due giorni di agonia

Si chiama Ekaterina Fedyaeva, la 27enne morta a Ulyanovsk Russia, dopo un'iniezione di formaldeide, sostanza usata per imbalsamare i cadaveri. Secondo la testata russa "Rt" si era recata in ospedale per un intervento di routine ma i medici, invece iniettarle nelle vene una soluzione fisiologica, le hanno somministrato per errore il composto chimico. Dopo due giorni di dolori lancinanti è morta.

La  donna si era sposata da poco. La madre della ragazza accusa i medici di omicidio, le sue parole sono strazianti: "Mia figlia è stata uccisa. Quando sono andata a trovarla dopo l’operazione aveva dolori lancinanti e vomitava. Poi ha iniziato a tremare come una foglia, l’ho coperta, ma non era freddo: aveva le convulsioni. Ho chiamato un dottore, ma nessuno veniva a vederla. Sapevano molto bene di averle iniettato veleno in corpo, ma non hanno fatto nulla per aiutarla, mi hanno solo detto di andare a casa. Volevano che tacessi mentre la formaldeide stava erodendo il suo corpo dall'interno".

Pare che, inizialmente, alla donna non sia stata soccorsa finché non è stata messa in terapia intensiva: "Dopo l'intervento, per 14 ore non hanno fatto nulla. Quando sono tornata a parlare con i dottori, loro stavano discutendo del tragico errore, ma nessuno mi ha raccontato cosa era successo. Mi hanno detto che era in coma, che il cuore, i polmoni e il fegato avevano smesso di funzionare ed era attaccata a un polmone artificiale"

I medici la trasferiscono, poi, in un ospedale di Mosca, in un disperato tentativo di salvarla ma Ekaterina è esausta e muore dopo poco. Lì, la madre viene a scoprire tutta la verità e adesso vuole giustizia.
E' in corso un'indagine preliminare per l'accusa di omicidio e per far luce sulla disumana fine della ragazza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali