FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Riapre il Consolato Onorario Italiano a Liverpool con la nomina di un nuovo console

A ricoprire la carica sarà l’avvocato Marco Boldini, legale di origini bresciane formatosi a Milano

Riapre il Consolato Onorario Italiano a Liverpool con la nomina di un nuovo console

A pochi mesi dal 29 marzo 2019, data in cui la Brexit sarà effettiva e la Gran Bretagna uscirà definitivamente dall'Unione europea, ha riaperto a Liverpool il consolato onorario italiano. Il nuovo Console, il trentottenne Marco Boldini, è uno stimato solicitor della City of London ed è stato nominato da UK Legal 500, la rivista legale più accreditata nel settore, come una delle stelle nascenti nel settore giuridico per l'anno 2017. Oltretutto è molto attivo nel mondo accademico, essendo stato recentemente nominato membro onorario dalla “Cass Business School” di Londra.

Una nomina di prestigio per il giovane avvocato che avrà il compito di coadiuvare il Consolato Generale di Londra nell’assistenza dei cittadini italiani a Liverpool. Il nuovo Console assicura che sotto la sua guida il Consolato si proporrà di rendere sempre più efficienti ed efficaci i servizi offerti alla comunità, in modo da sostenere e aiutare i cittadini nel miglior modo possibile. “Inoltre – dichiara il Console – sarò in prima linea per favorire collaborazioni internazionali fra imprese locali e imprese italiane, fornendo sul rinnovato sito web del Consolato Onorario (http://consolatoliverpool.com), la possibilità di promuovere e far conoscere la propria azienda”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali