FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Philadelphia, arrestati due uomini neri solo perché volevano usare il bagno

Il fermo dei due ha scatenato proteste e indignazione: la catena di caffetterie si è scusate sui social

Due uomini sono stati arrestati solo perché volevano usare il bagno di Starbucks. È successo a Philadelphia, Stati Uniti, in uno dei locali della celebre catena di caffetterie. Gli uomini, senza aver consumato, volevano usare la toilette andando contro la policy di Starbucks: così i commessi li hanno fermati e hanno intimato loro di lasciare i locale.

I due si sono rifiutati ed è stata chiamata la polizia. Sul posto sono intervenuti sei agenti che hanno arrestato i due uomini: la scena è stata, però, ripresa da una cliente del locale che ha subito condiviso il video sui social. Le immagini hanno scatenato una vera e proprio ondata di indignazione verso Starbucks accusato di pregiudizi razziali visto che i due uomini sono di colore. Mentre la polizia ha voluto assicurare di stare indigando sull'episodio, su Twitter Starbucks ha pubblicato le proprie scuse.