FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pavia, "voi ebrei vi lamentate sempre": hotel risponde a una coppia israeliana

Boris e Bella Nudelman sono rimasti sconvolti nel ricevere una mail razzista in replica risposta al loro giudizio. Il dipendente dellʼalbergo è stato licenziato, con tante scuse dalla direzione

Pavia, "voi ebrei vi lamentate sempre": hotel risponde a  una coppia israeliana

Forse non ha pubblicato il giudizio corretto, o forse intendeva veramente assegnare un "5" all’Hotel dove Bella Nudelman aveva appena pernottato con il marito Boris. In ogni caso, l’Hotel Italia a Certosa di Pavia ha scelto una mail razzista per controbattere al responso negativo. La coppia, che vive in Israele, si è sentita dire che gli ebrei "non sono mai contenti" e che questa è la ragione per cui "in Europa stanno tornando nazisti e fascisti". La direzione dell’albergo ha poi licenziato il dipendente.

Il voto della discordiaQuando si viaggia, ormai, si è abituati ad assegnare un giudizio a tutto. Ci sono piattaforme apposta su internet dove vengono raccolte le recensioni degli utenti, che semplicemente  esprimono un’opinione personale su quell’albergo o quel ristorante. E’ un loro diritto e ne fanno uso. Non deve averla pensata così il dipendente dell’Hotel Italia di Certosa di Pavia. Quando una coppia israeliana, Boris e Bella Nudelman, hanno assegnato il voto "5" al loro soggiorno, lui ha risposto con una mail in inglese, dai toni razzisti: "Voi ebrei non siete mai contenti. Non lamentatevi allora se in Europa stanno tornando i nazisti e i fascisti. La ragione esiste: voi".

La coppia sconvolta"Tremavo quando ho letto il messaggio", ha confidato poi la donna al quotidiano Yediot Ahronoti. I coniugi Nudelman, peraltro, non volevano nemmeno giudicare negativamente l’hotel: lei aveva assegnato quel voto "erroneamente e senza prestare attenzione", mentre a quanto pare il soggiorno era stato "piacevole".

Le scuse dell'HotelPer fortuna, sembra che la policy dell’albergo non sia rispondere con mail offensive a clienti che non hanno gradito la permanenza. L’albergo infatti si è scusato e la direzione ha sospeso il dipendente, perché risolvesse "i suoi problemi comportamentali". Intanto Booking.com, la piattaforma sulla quale Bella Nudelman ha votato, ha chiuso le prenotazioni dalla piattaforma per quella struttura.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali