FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Paura a Washington, un uomo si è sparato davanti alla Casa Bianca

Il presidente Donald Trump era già partito per la Florida ed è stato informato dellʼincidente

Paura a Washington, un uomo si è sparato davanti alla Casa Bianca

Un uomo si è sparato a Washington, davanti all'ingresso della Casa Bianca. La residenza del presidente degli Stati Uniti è stata immediatamente messa in lockdown, come riportano i verticidel Secret Service, il corpo che si occupa della sicurezza di Donald Trump.

Non ci sono altri feriti e il presidente Trump, che si trova nella sua residenza di Mar-a-Lago in Florida, è stato informato, come ha detto un portavoce del Secret Service. L'uomo, rimasto ferito, è morto poche ore dopo.

L'incidente è avvenuto all'altezza della recinzione nord della Casa Bianca. Al momento in cui si sono sentiti gli spari, per sicurezza tutti i reporter e parte del personale della residenza presidenziale sono stati porati al riparo nel piano interrato dell'edificio.

L'episodio arriva a distanza di poco più di una settimana da un altro incidente, quando un'automobile si era schiantata contro la barriera di sicurezza davanti a uno degli ingressi della Casa Bianca. Una donna di 37 anni fu arrestata e in quel caso Trump si trovava nella sua residenza di Washington.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali