FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Parte il programma di volontariato europeo: stanziati 375 milioni per il Corpo di solidarietà

Diverse le attività per i giovani: dallʼistruzione alla salute, dalla protezione dell’ambiente fino allʼaccoglienza degli immigrati.

Parte il programma di volontariato europeo: stanziati 375 milioni per il Corpo di solidarietà

L'Europarlamento dà il via libera al Corpo europeo di solidarietà. Adesso i giovani potranno fare volontariato e lavorare in programmi di solidarietà in tutta Europa. Sono diverse le attività previste: dall'istruzione alla salute, dalla protezione dell'ambiente alla prevenzione delle catastrofi. Ma anche la fornitura di prodotti alimentari, l'accoglienza e l'integrazione degli immigrati e dei richiedenti asilo. Per il biennio 2018-2020 sono 375,6 i milioni di euro stanziati a sostegno del progetto.

Chi potrà partecipare?L'iniziativa, annunciata dal Presidente Juncker a settembre 2016 e avviata ufficialmente nel dicembre 2016, dispone ora di un quadro giuridico e stabilisce chi sono i giovani che potranno partecipare al programma. Potranno iscriversi tutti i diciassettenni, ma i ragazzi dovranno aver compito 18 anni (e non più di 30) all'inizio delle loro attività di volontariato o lavoro.

Il "marchio di qualità" è invece la condizione necessaria per l'iscrizione delle organizzazioni. Queste dovranno garantire un'attività di solidarietà di alto livello. Il marchio sarà, infatti, controllato regolarmente e potrà essere revocato.

Per iscriversi, i singoli individui e le organizzazione potranno servirsi di un portale web multilingue e interattivo che indirizza gli utenti nell'offerta e nella ricerca di volontariato, ma anche di tirocini e posti di lavoro

A tutela dei giovaniI deputati hanno votato a favore di una chiara distinzione tra attività di volontariato e tirocini, al fine di garantire ai giovani che nessuna organizzazione partecipante li utilizzi come volontari non retribuiti quando, invece, sono disponibili dei posti di lavoro. Il periodo di volontariato non potrà superare i 12 mesi e i tirocini saranno, invece, da 2 a 6 mesi. Per il contratto di lavoro, il Parlamento ha imposto una durata minima di 3 mesi.

I fondiDei 375, 6 milioni di euro stanziati per il primo biennio del Corpo europeo, il 90% sarà destinato al volontariato, mentre il 10% alla parte occupazionale del programma. Per i prossimi esercizi finanziari, quelli dal 2021 al 2027, la Commissione europea ha proposto complessivamente, 1,26 miliardi di euro.

“Il programma di volontariato – ha dichiarato la relatrice Helga Trüpel – rafforza la solidarietà in Europa, apre nuove prospettive di sviluppo per i giovani e offre sostegno alle comunità all'interno e all'esterno dell'Ue”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali