FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Parigi, barriere di vetro alla Tour Eiffel contro il terrorismo

Il progetto, annunciato dalla sindaca della capitale francese a gennaio, sarà realizzato entro il 2018 e costerà 20 milioni di euro

Parigi, barriere di vetro alla Tour Eiffel contro il terrorismo

Il Consiglio comunale di Parigi ha votato all'unanimità un progetto per circondare la Tour Eiffel con barriere di vetro anti-proiettile alte 2 metri e mezzo sui lati nord e sud e griglie metalliche sui lati est e ovest. Il motivo è la messa in sicurezza dell'area nell'ottica di eventuali attacchi terroristici. La mossa si è resa necessaria, secondo l'amministrazione, per la "minaccia terroristica particolarmente elevata". La realizzazione del progetto costerà 20 milioni di euro.

I lati nord e sud sono quelli che danno sulla Senna e su Avenue Gustave-Eiffel mentre gli altri due lati sono quelli confinanti con i giardini. Saranno poi installate barriere di protezione contro eventuali “vehicle-ramming attack”, cioè attentati condotti con veicoli lanciati sulla folla, e sarà attivato un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso sia sulla piazza che sulla torre.

Nel documento della delibera c’è scritto che "un attacco terroristico in questo sito avrebbe un impatto globale molto negativo. La probabilità che si verifichi qui un attentato simile per gravità agli ultimi avvenuti in Francia (Parigi nel 2015, Nizza nel 2016) è quindi da tenere particolarmente in considerazione. Per questo si è deciso di lanciare un’operazione per rafforzare la sicurezza della torre".

Un gruppo di architetti, paesaggisti ed esperti in materia di sicurezza lavoreranno a stretto contatto con il comune per la realizzazione del progetto. Lo scopo della ristrutturazione, annunciata lo scorso gennaio dalla sindaca di Parigi Anne Hidalgo, risponde anche alla necessità di ridurre le lunghe code all'entrata e riparare i visitatori in attesa da pioggia o neve. E forse renderà più attraente la candidatura di Parigi per i Giochi Olimpici e Paralimpici del 2024.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali