FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Offensiva contro lʼIsis, per i russi lʼesercito siriano entrato a Palmira

Ma lʼagenzia governativa Sana smentisce e persino il Califfato ha diffuso un video in cui mostra di essere ancora presente nella città siriana

Offensiva contro l'Isis, per i russi l'esercito siriano entrato a Palmira

Le truppe governative siriane hanno riconquistato la zona settentrionale di Palmira, dove si trovano gli alberghi, e hanno obbligato i combattenti dell'Isis a ripiegare verso il centro della città, nella zona dei giardini. A riportarlo è l'agenzia di stampa russa Ria Novosti, che ha un inviato sul posto. L'agenzia governativa Sana, però, smentisce e persino l'Isis ha diffuso un video in cui mostra di essere ancora presente a Palmira.

L'avanzata dell'esercito siriano sostenuta dagli aerei russi - Ad annunciare l'ingresso dell'esercito siriano a Palmira è stato anche l'Osservatorio siriano dei diritti umani, sottolineando come i militari abbiano avuto il sostegno degli aerei russi. "Le forze del regime sono entrate nel quartiere Hayy al Gharf nella zona sudovest di Palmira. Stanno avanzando molto lentamente a causa delle mine collocate dall'Isis", ha spiegato il direttore dell'ong, Rami Abdel Rahman.

Notizie contrastanti sulla presa di Palmira - Emergono però notizie contrastanti sulla presunta conquista da parte delle forze governative di Palmira. La tv di Stato siriana ha mostrato un tricolore siriano issato su un palazzo affermando che è situato nel "centro della città", mentre attivisti locali membri del coordinamento di Palmira hanno detto che le immagini provengono da un palazzo fuori città, "distante sei chilometri dal centro". E' impossibile verificare sul terreno l'autenticità di queste informazioni.

Sana: "Truppe siriane non ancora nel centro"
- Inoltre l'agenzia governativa Sana ha riferito che "le forze governative siriane non sono entrate nella città di Palmira, e si trovano ancora ad alcuni chilometri dal centro. Unità dell'esercito, in cooperazione con le milizie di difesa popolare, sono avanzate ulteriormente nelle vicinanze di Palmira". In particolare, una fonte militare ha detto che sono state strappate all'Isis la valle di Al Qubur e la collina Al Qusur, a ovest della città, dopo la collina Al Tar, che si trova tre chilometri a ovest del Castello di Palmira.

Da quasi un anno sotto il controllo dell'Isis
- Palmira da quasi un anno è sotto il controllo dei miliziani dell'Isis. I jihadisti nelle ultime ore hanno sollecitato la popolazione della città siriana, nota per le sue rovine archeologiche d'epoca romana, a evacuare il centro abitato per l'avvicinarsi delle truppe governative e dei loro alleati in un'offensiva aerea e terrestre in corso da settimane.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali