FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Obama è lʼex presidente americano più costoso per i contribuenti

Ha chiesto un budget da 1 milione e 153mila dollari, contro i 942mila di George W. Bush

Obama è l'ex presidente americano più costoso per i contribuenti

Barack Obama si appresta a diventare l'ex presidente americano più costoso di sempre. Secondo il Washington Times, che cita una nota del Congressional Research Service (l'ente che esamina le indennità ufficiali per i cinque ex presidenti ancora in vita), il budget richiesto da Obama è infatti di un milione e 153mila dollari, oltre 100mila dollari in più di quanto richiesto da George W. Bush e 200mila in più rispetto a Bill Clinton.

L'elevato ammontare del budget si spiega con il fatto che, oltre alla pensione, come stabilito per legge negli anni '50, gli ex presidenti hanno diritto a un ufficio e a diverse coperture spese, tra cui i viaggi. I costi maggiori sono appunto per l'ufficio: quello di Obama a Washington costerà ai contribuenti 536mila dollari, più di qualunque altro presidente.

L'ufficio di Bill Clinton a New York, pur essendo più grande di quello di Obama, costa meno, "solo" 518mila dollari. Quello di George W. Bush a Dallas costa invece 497mila dollari, quello del padre a Houston 286mila e infine quello di Jimmy Carter ad Atlanta 115mila dollari.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali