FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Obama a Erdogan:"Stop tensioni con Mosca" "Concentrarsi contro il nemico comune Isis"

Il presidente americano: "Serve una ʼde-escalationʼ tra Turchia e Russia" dopo lʼabbattimento del jet militare Su-24

Obama a Erdogan:"Stop tensioni con Mosca" "Concentrarsi contro il nemico comune Isis"

Il presidente americano, Barack Obama, ha esortato a Parigi la Turchia e la Russia a concentrarsi "sul nemico comune", Daesh. "C'è bisogno di una "de-escalation" tra Ankara e Mosca dopo le tensioni sull'abbattimento del jet militare russo Su-24 da parte della contraerea turca", ha detto Obama a Parigi in un incontro con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Obama a Erdogan:"Stop tensioni con Mosca" "Concentrarsi contro il nemico comune Isis"

"Abbiamo parlato del modo in cui Turchia e Russia potrebbero lavorare per ridurre le tensioni", ha aggiunto il presidente americano. Gli Stati Uniti, ha poi sottolineato, assicurano il loro solido impegno per "la sicurezza della Turchia e la sua sovranità", riconoscendo il diritto del Paese alleato della Nato il diritto all'autodifesa.

Obama ha quindi garantito ad Erdogan che gli Usa sono molto interessati ad accelerare le loro relazioni militari con la Turchia. Il presidente americano ha anche riconosciuto ad Ankara il merito di aver generosamente accolto i rifugiati siriani e allo stesso tempo di aver rafforzato la sicurezza lungo i suoi confini con la Siria.

Dal canto suo Erdogan ha detto: "Come le forze della coalizione, siamo determinati a continuare la lotta contro l'Isis, e le forze dell'Isis sul terreno". Il presidente turco ha quindi auspicato che le discussioni a Vienna sulla Siria portino a un "sospiro di sollievo per l'intera regione".

Erdogan ha poi affermato: "I bombardamenti dei caccia russi hanno fatto oltre 500 vittime tra i civili in un'area della Siria abitata dai turcmeni dove l'Isis non è operativa". "Sono persone di origine turca, e quell'area è continuamente bombardata", ha sottolineato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali