FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nuova Zelanda, Facebook: "Rimossi 1,5 milioni di video della strage"

Il massacro era stato trasmesso in diretta sui social dallʼattentatore

Nelle prime 24 ore dall'attentato nelle due moschee in Nuova Zelanda, Facebook ha "rimosso in tutto il mondo 1,5 milioni di video dell'attacco, di cui oltre 1,2 milioni sono stati bloccati mentre venivano caricati". Lo ha riferito la responsabile di Facebook nel Paese, Mia Garlick, dopo che il massacro di Christchurch era stato trasmesso in diretta dall'attentatore sul social.

Il social risponde così alle polemiche esplose venerdì per non essere stato in grado di bloccare la diretta di Brenton Tarrant durata ben 17 minuti. "Per rispetto alle persone colpite da questa tragedia e per le preoccupazioni delle autorità locali, stiamo rimuovendo anche tutte le versioni editate del video che non contengono contenuti espliciti", ha assicurato Garlick. "Continuiamo a lavorare giorno e notte per rimuovere questi contenuti, usando una combinazione di tecnologia e persone".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali