FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

North Dakota, coppia uccide donna incinta: voleva sottrarle il bimbo

La terribile accusa della procura contro due vicini della vittima. La coppia non ha saputo fornire spiegazioni convincenti. Il piccolo è stato affidato ai servizi sociali

North Dakota, coppia uccide donna incinta: voleva sottrarle il bimbo

Orrore negli Usa. Una donna incinta all'ottavo mese è stata assassinata in North Dakota. La procura ha accusato una coppia di vicini di averla uccisa per sottrarle il bambino. Savanna Marie Greywind, 22 anni, era scomparsa il 19 agosto a Fargo. A casa dei vicini, Brooke Lynn Crews di 38 anni e William Henry Hoehn di 32, gli investigatori hanno trovato il bebè. I due sono stati arrestati mentre il bambino è stato consegnato ai servizi sociali.

Brooke Lynn Crews e William Henry Hoehn inizialmente hanno raccontato agli inquirenti che indagavano sulla scomparsa della giovane che la donna era andata via dalla loro casa dopo aver dato una mano con un progetto di cucito. Successivamente si sono contraddetti, fornendo altre versioni. Alla polizia hanno, infatti, detto che la ragazza, dopo il parto, era tornata da loro per consegnare spontaneamente il piccolo. Questa versione è stata subito ritenuta poco attendibile.

L'autopsia ha stabilito che la giovane è stata "assassinata violentemente", ma le autorità di Fargo non hanno rivelato dettagli né sulla morte né sul parto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali