FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nord Corea, Francia: "Ue rischia di essere nel mirino" | Nuove minacce agli Usa: "Pronti altri pacchi regalo"

Secondo Parigi, Pyongyang potrebbe sviluppare in fretta nuove testate balistiche. Trump: "Più armamenti a Sud Corea e Giappone"

I missili nordcoreani potrebbero essere in grado di raggiungere l'Europa "prima del previsto": lo ha detto la ministra francese della Difesa, Florence Parly, nel corso di un intervento dinanzi ai militari a Tolone. "Lo scenario di una escalation verso un grande conflitto non può essere scartato", ha affermato. "L'Europa rischia di essere alla portata dei missili di Kim Jong Un prima del previsto", ha detto ancora Parly.

Corea del Nord, il sistema di difesa missilistico del Pacifico

La Nord Corea: "Nostre difese contro gli Usa" - Intanto da Pyongyang arriva un nuovo monito agli Usa. "Le recenti misure di autodifesa della Corea del Nord sono un pacco regalo rivolto unicamente agli Stati Uniti, ne riceveranno altri", ha dichiarato Han Tae Song, ambasciatore della Corea del Nord all'Onu, parlando a Ginevra due giorni dopo il nuovo test di nucleare di Pyongyang. Gli Stati Uniti "riceveranno altri pacchi regalo dal mio Paese fino a quando faranno affidamento su imprudenti provocazioni e futili tentativi per mettere pressione sulla Corea del Nord".

Trump: "Più armamenti a Sud Corea e Giappone" - "Permetterò a Giappone e Corea del Sud di comprare un ammontare sostanzialmente incrementato di armamenti militari altamente sofisticati dagli Stati Uniti" per contrastare la Corea del Nord. Lo ha scritto il presidente statunitense, Donald Trump, in un tweet.

La gittata dei missili di Pyongyang

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali