FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nasa, due astronauti tornano dallo spazio per visitare le proprie famiglie a Houston dopo lʼuragano Harvey

Peggy Whitson e Jack Fischer erano sullo spazio rispettivamente da 288 e 136 giorni

Nasa, due astronauti tornano dallo spazio per visitare le proprie famiglie a Houston dopo l'uragano Harvey

Gli astronauti della NASA Peggy Whitson e Jack Fischer sono tornati dallo spazio pronti per stare accanto alle famiglie e agli amici che vivono a Houston e che quindi sono stati colpiti dall'uragano Harvey. I due hanno trascorso rispettivamente 288 e 136 giorni nello spazio. Entro domenica notte dovrebbero arrivare in Texas, dove non sono potuti approdare subito proprio a causa dell'uragano.

Peggy Whitson, Jack Fischer e il comandante russo che era con loro Fyodor Yurchikhin hanno lasciato la Stazione Spaziale Internazionale alle 23:30 italiane a bordo della capsula Soyuz e sono arrivati in Kazakistan alle 3:22 del mattino, in circa 4 ore. A causa dell’uragano Harvey, la Nasa ha dovuto rimandare il ritorno a Houston dei due astronauti, facendoli prima arrivare a Colonia, in Germania. Da lì prenderanno un aereo per tornare in Texas. 

Peggy Whitson con quest’ultima e terza missione ha superato tutti i record. Era a bordo della Stazione Spaziale dal novembre 2016 e ha, così, raggiunto 288 giorni. In totale ha trascorso 655 giorni nello spazio, oltrepassando qualsiasi altro astronauta americano. Non solo. Nel 2008 è stata la prima donna a comandare la Stazione Spaziale ed è l’austronauta più anziana (57 anni). La sua prima missione – nel 2002 – è stata di 184 giorni. Yurchikhin e Fischer, invece, sono arrivati sulla Stazione Spaziale ad aprile e sono stati 136 giorni nello spazio.

Fischer è rimasto particolarmente colpito dall'uragano Harvey e ha scritto su Twitter: "Prego per le persone che sono lì".

Whitson ha, invece, dichiarato: "La nostra casa è salva, ma tanti nostri amici e colleghi sono stati colpiti". L'astronauta incontrerà nuovamente il marito Clarence Sams, che lavora al Johnson Space Center di Houston.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali