FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Migranti, soccorso gommone al largo della Libia: a bordo 13 morti

Sullʼimbarcazione di fortuna viaggiavano altre 167 persone. LʼOng spagnola Proactiva Open Arms ha coordinato le operazioni di salvataggio

Migranti, soccorso gommone al largo della Libia: a bordo 13 morti

I corpi di 13 migranti sono stati trovati su un gommone alla deriva al largo della Libia. La scoperta è avvenuta durante una delle due operazioni di salvataggio coordinate dalla Guardia Costiera. A bordo del gommone viaggiavano altri 167 migranti, che sono stati recuperati dalla nave dell'Ong spagnola Proactiva Open Arms. Un'altra novantina di profughi si trovava invece a bordo di una piccola imbarcazione soccorsa dalla nave di Save the Children.

Il gommone era stato avvistato poco prima di mezzogiorno dalla nave della Ong spagnola, che si trovava a ridosso delle acque libiche.

"Donne incinte e madri tra le vittime" - L'imbarcazione "era sul punto di naufragare con circa 140 persone a bordo e il mare agitato - ha scritto la Ong in un tweet - Non c'è nessuno all'orizzonte. O li salviamo o moriranno". In un secondo tweet, Proactiva Open Arms ha spiegato: "Abbiamo trovato 167 persone alla deriva e 13 morti, tra loro diverse donne incinte e madri".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali