FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Media Usa, Trump a Macron al G7: "Tutti i terroristi sono a Parigi"

Secondo una ricostruzione "dietro le quinti" del Wall Street Journal, il presidente americano avrebbe criticato lʼoperato di alcuni leader dei Sette in tema di immigrazione e terrorismo

Media Usa, Trump a Macron al G7: "Tutti i terroristi sono a Parigi"

"Caro Emmanuel Macron, tu devi sapere una cosa: tutti i terroristi sono a Parigi". E' quanto avrebbe dichiarato il presidente americano Donald Trump parlando col suo omologo francese durante il G7, secondo una ricostruzione "dietro le quinte" da parte del Wall Street Journal, basata su fonti diplomatiche europee. Secondo il quotidiano statunitense, il tycoon avrebbe criticato alcuni leader riguardo immigrazione e terrorismo.

"Shinzo, tu non hai questo problema, ma posso mandarti 25 milioni di messicani e perderai il tuo posto molto presto", avrebbe affermato Trump parlando col premier giapponese Abe.

"L'Ue avvii negoziati per ridurre i dazi" - In un altro colloquio con Macron, il numero uno della Casa Bianca ha poi invitato l'Unione europea ad avviare negoziati per ridurre le barriere doganali. I due leader hanno discusso inoltre del dossier nordcoreano, della Siria e dell'Iran.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali