FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Londra, voleva fare un attentato a Windsor: il navigatore lo porta al pub

Mohiussunnath Chowdhury voleva attaccare il castello, ma è stato tradito dalla tecnologia ed è finito a Campden Hill

Londra, voleva fare un attentato a Windsor: il navigatore lo porta al pub

L'obiettivo dell'attentato di Mohiussunnath Chowdhury, il 25 agosto scorso, era il castello di Windsor a Londra, ma a causa di un'errata impostazione nel navigatore satellitare, l'uomo si ritrovò dall'altra parte della città, e così decise di attaccare con una spada una pattuglia della polizia appostata davanti a Buckingham Palace, ferendo tre agenti, prima di essere arrestato. Il 26enne aveva erroneamente selezionato il Windsor Castle, noto pub di Campden Hill.

L'uomo, 26 anni, di origini bengalesi ma nato in Gran Bretagna, era un autista di Uber. Tradito dalla tecnologia, e resosi conto che non era possibile portare a termine l'attentato che aveva pianificato, si diresse verso Buckingham Palace, gridando Allah Akbar. I poliziotti lo immobilizzarono facilmente per poi ​arrestarlo. Mohiussunnath Chowdhury è stato incriminato per terrorismo e ora rischia l'ergastolo.


 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali