FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Londra, riaperto lʼaeroporto di Gatwick dopo la chiusura per i passaggi di droni non autorizzati

Lʼattività nello scalo riprende a rilento. Le autorità valutano lʼipotesi di abbattere senza preavviso i mini-velivoli se la situazione dovesse ripetersi

Londra, riaperto l'aeroporto di Gatwick dopo la chiusura per i passaggi di droni non autorizzati

E' stato riaperto l'aeroporto londinese di Gatwick, dopo la chiusura durata più di un giorno per la presenza nella zona di droni non autorizzati. L'aeroporto ha fatto sapere che per un numero limitato di velivoli sono stati programmati arrivi e partenze. Centinaia di passeggeri sono tutt'ora bloccati nel terminal, mentre la polizia continua la ricerca del pilota dei droni.

Le autorità aeroportuali hanno fatto sapere in una nota che l'attività sta riprendendo lentamente, ma hanno invitato i passeggeri a controllare lo stato del proprio volo prima di recarsi nello scalo "perché arrivi e partenze sono ancora soggetti a ritardi e cancellazioni".

Nel caso dovessero ripresentarsi problemi con i droni, intanto, la polizia sta considerando la possibilità di abbatterli senza preavviso: si tratterebbe, secondo i portavoce delle autorità, di "un'opzione tattica" per evitare il ripetersi della possibilità di chiusura dello scalo di Gatwick, il secondo della Gran Bretagna per numero di passeggeri. Anche perché, secondo gli investigatori, non si è trattato di un incidente: l'ipotesi è che il drone che ha causato la chiusura sia stato deliberatamente fatto volare sull'aeroporto durante uno dei periodi più affollati dell'anno proprio per disturbare le attività e lasciare a terra decine di migliaia di passeggeri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali