FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lʼasteroide Florence arriva nei nostri cieli, lo show il primo settembre

Basta anche un semplice binocolo per avvistare il corpo celeste in transito a soli 7 milioni di km di distanza dal pianeta. Ma ci saranno anche le dirette streaming

L'asteroide Florence arriva nei nostri cieli, lo show il primo settembre

Passerà vicinissimo alla terra nella notte tra il giovedì 31 agosto e venerdì primo settembre e sarà visibile con un semplice binocolo. Sta per arrivare nei nostri cieli l'asteroide 3122 Florence, che tra poche ore sarà a soli 7 milioni di chilometri di distanza dal nostro pianeta.

Lo spettacolo sarà garantito per gli appassionati, grazie alla forte luminosità del corpo celeste: un telescopio amatoriale permetterà di avvistarlo facilmente, grazie al diametro di notevoli dimensioni, ben 4,3 chilometri, e alla "piccola" distanza: solo 18 volte la lontananza tra la Terra e la Luna.

Dove guardare - Le condizioni per avvistarlo saranno ottimali a partire dalle 21,30 di giovedì sera, quando si dovrà guardare tra le costellazioni del Capricorno, Acquario, Delfino, Freccia e Cigno, come spiega Gianluca Masi, astrofisico e direttore del Vritualtelescope dell'osservatorio di Ceccano. Lo stesso che trasmetterà in diretta streaming il passaggio a distanza ravvicinata dell'asteroide. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati. L'asteroide è uno dei più grandi che si siano mai avvicinato al nostro Pianeta, senza però destare nessun allarme. E questo "incontro" è solo il primo: ad ottobre infatti, un altro asteroide, il 2012 TC4, "sfiorerà" la Terra.

La particolarià del 3122 Florence è la sua mole, come sottolinea Paul Chodas, direttore del Centro per lo studio dei Near-Earth Object (CNEOS) della Nasa al Jet Propulsion Laboratory di Pasadena: "Anche se molti asteroidi noti sono passati più vicino di quanto farà Florence, tutti sono di dimensioni minori. Florence è il più grande asteroide a passare così vicino al nostro pianeta, da quando è iniziato il programma della Nasa per rilevare e tracciare questi oggetti". Questo "incontro" offre quindi l'opportunità di studiarlo in modo più ravvicinato: Florence potrebbe infatti essere un ottimo bersaglio per le osservazioni fatte con i radar terrestri, che potrebbero mostrare le sue reali dimensioni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali