FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Israele si ferma per due minuti e ricorda le vittime dell’Olocausto

Lʼintera popolazione si è unita in una preghiera silenziosa

Alle dieci del mattino del 12 aprile, l’intero Stato di Israele si è fermato per rendere omaggio alle vittime della Shoah. A decretare l’inizio dei due minuti di silenzio è stato, come ogni anno, il suono delle sirene, che ha invaso le strade di ogni città del Paese. In quell’istante tutta la popolazione si è fermata, anche in mezzo al traffico cittadino, per ricordare i milioni di ebrei uccisi durante l’Olocausto, uniti in una preghiera silenziosa. Al termine dei due minuti, le sirene si sono spente e ognuno è tornato alle proprie attività.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali