FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Israele, attacco a Elad: almeno tre morti e diversi feriti

Caccia all'uomo con posti di blocco nelle strade. Sarebbero due gli aggressori che si sarebbero scagliati contro dei passanti

Almeno tre persone sono morte e altre sono rimaste ferite in un attacco a Elad, cittadina a prevalenza ortodossa in Israele, a ridosso della Cisgiordania.

Secondo testimoni oculari, due uomini hanno aggredito i passanti con un'arma da fuoco e un'ascia in centro città. La polizia ha lanciato la caccia all'uomo e chiesto alla popolazione di restare in casa. L'attentato è stato compiuto nel 74esimo Giorno dell'Indipendenza del Paese.

 


Due dei feriti versano in gravi condizioni. Posti di blocco lungo le principali strade della città, a circa 15 chilometri a est di Tel Aviv, sorvolata da elicotteri della polizia.


 


Israele, attacco a Elad: almeno tre morti e diversi feriti


 


Proprio in vista della Giornata dell'Indipendenza di Israele e del Giorno dei caduti celebrato il giorno prima, le forze armate israeliane avevano annunciato la chiusura della Cisgiordania e della Striscia di Gaza, ad eccezione di casi umanitari, medici ed eccezionali.


 


Hamas celebra attacco a Elad: "Operazione eroica" -

Il movimento palestinese Hamas ha celebrato l'attacco effettuato a Elad definendolo una "operazione eroica di alta qualità". In una dichiarazione, riportata da The Times of Israel si legge inoltre che "l'attacco terroristico a Elad è una risposta alla rabbia del nostro popolo per l'attacco dell'occupante contro i nostri luoghi sacri".
 


La condanna Usa -

"Condanniamo con forza l'ultimo di una serie di terribili attacchi terroristici che hanno sconvolto Israele di recente". Lo ha detto il portavoce del dipartimento di Stato americano, Ned Price, in un briefing con la stampa a proposito della notizia di un attacco a Elad, nel centro di Israele. "Ribadiamo il nostro sostegno all'alleato israeliano e alla sua sicurezza", ha detto ancora il portavoce del dipartimento di Stato.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali