FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Isis, Site: dalla Libia arriva un nuovo pericolo per tutta lʼEuropa

"Lʼanno scorso non esisteva più in Libia, aveva zero operazioni suicide. Questʼanno ce ne sono già state una dozzina in tutta il Paese"

"La Libia è senza dubbio il nuovo pericolo per l'Europa". Lo afferma Rita Katz - direttrice del Site, il gruppo che monitora il radicalismo islamico sul web. "L'anno scorso - ha precisato - l'Isis non esisteva più in Libia, aveva zero operazioni suicide. Quest'anno ce ne sono già state una dozzina in tutta il Paese". Katz ha aggiunto che "alcuni dei combattenti di Iraq e Siria sono stati in grado di tornare".

"In questo momento gli appelli per attacchi all'occidente, che sia l'Italia o Francia, sono molto evocati dall'Isis. Specialmente ora che l'Italia è parte della coalizione di guerra contro le organizzazioni terroristiche", afferma ancora all'Ansa Rita Katz. "Detto questo, non significa - ha spiegato la direttrice del Site a margine della Conferenza sulla lotta al terrorismo in corso a Herzliya, in Israele - che dovete alzare il livello di allerta ed essere pronti ad un attacco. Penso che sia importante sapere che questa minaccia esiste".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali