FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Irma, azienda minaccia i dipendenti: "Se evacuate 24 ore prima dellʼuragano sarete puniti"

La richiesta di un Pizza Hut di Jacksonville, in Florida, infiamma le polemiche sui social

Irma, azienda minaccia i dipendenti: "Se evacuate 24 ore prima dell'uragano sarete puniti"

“Se evacuate il posto di lavoro prima di 24 ore dall’arrivo dell’uragano Irma sarete puniti”: questa la minaccia di un Pizza Hut di Jacksonville, in Florida, ai suoi dipendenti. Irma stava devastando le coste statunitensi e l’allerta continuava a essere alta, ma i lavoratori dovevano dimostrare “fedeltà”, nonostante tutto. La lettera, poi pubblicata sui social, è stata oggetto di forti polemiche, tanto che il direttore della catena ha dovuto distanziarsi: “Abbiamo preso dei provvedimenti”, ha scritto sul sito web.

Non solo. I lavoratori erano tenuti a fissare il ritorno entro le 72 ore successive. “Il mancato rispetto di questi turni, indipendentemente dalla ragione, verrà considerato come un'assenza e verrà rilasciata una documentazione. Dopo l'uragano avremo bisogno di tutti i membri del team per aprire il negozio e servire la comunità secondo le necessità” si legge nella lettera.

La lettera – La lettera, poi circolata sui social, mostra una vera e propria lista di istruzioni che i lavoratori avrebbero dovuto rispettare, nonostante il pericolo. Esordisce con “A tutti i membri del nostro team” e poi continua: “La nostra prima priorità è la sicurezza dei dipendenti. Ma abbiamo anche la responsabilità e l’impegno di esserci quando la comunità ha bisogno”. Da qui la richiesta delle 24 ore prima e delle 72 dopo. Evacuare così tardi, però, poteva essere una mossa rischiosa. Le provviste, per allora, sarebbero potute terminare e, soprattutto, il traffico sarebbe stato intenso, come aveva affermato lo stesso sindaco di Miami, Mayor Carlos A. Gimenez: “Se partite troppo tardi, potreste trovarvi in macchina all’arrivo dell’uragano, non un posto ideale”.

Le reazioni - Tanti i commenti sui social contro la lettera: “Disgustoso”, “Crudele”. Tanto che l’azienda ha dovuto prendere le distanze: “Non abbiamo nessuna politica ufficiale che impone ai membri del team quando possono lasciare o tornare sul posto di lavoro durante una calamità naturale e il direttore che ha inviato questa lettera non ha seguito le linee guida dettate dall'azienda. Abbiamo preso dei provvedimenti”, ha scritto Pizza Hut sul sito ufficiale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali