FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Irlanda, si scatta un selfie sulla scogliera: 20enne precipita e muore

È accaduto alle celebri Cliffs of Moher, una delle attrazioni turistiche più importanti del Paese

Irlanda, si scatta un selfie sulla scogliera: 20enne precipita e muore

Si trovava in una delle attrazioni turistiche più importanti dell’Irlanda quando è accidentalmente precipitato ed è morto. È quanto accaduto a uno studente di 20 anni alle celebri scogliere di Moher, nella contea del Clare, a circa 300 chilometri da Dublino. Secondo quanto riportato dai media inglesi, il ragazzo sarebbe scivolato mentre si scattava un selfie. Il corpo è stato recuperato dalla guardia costiera di Doolin e trasportato all'ospedale universitario di Limerick per l’autopsia.

L'allarme - scrivono i media inglesi - è stato lanciato poco dopo le 15 del 4 gennaio, quando un uomo è stato visto cadere dal bordo della scogliera. Molti i testimoni presenti al momento dell’incidente. Alcuni di questi hanno dichiarato di aver visto il ragazzo scivolare mentre tentava di scattarsi un selfie. E’ stata aperta un’inchiesta per verificare l’accaduto. Pare che il ragazzo fosse di origine indiana e che studiasse all’Università di Dublino.

Nel giugno 2007, un ragazzo ungherese di 20 anni era morto nello stesso luogo mentre scattava delle fotografie.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali