FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Irlanda, scoppia la "protesta dei tanga" dopo lʼassoluzione per lo stupro di una minorenne

La campagna social #ThisIsNotConsent lanciata dalle donne irlandesi per ribellarsi al responso di un processo per violenza sessuale è arrivata sino in Parlamento

Nella tranquillità città irlandese di Cork: un uomo di 27 anni accusato di aver violentato una ragazza di 17 anni, è stato dichiarato non colpevole perchè la vittima indossava biancheria intima considerata dai giudici "troppo sexy".

Assoluzione dopo stupro minorenne, la "protesta dei tanga" dilaga su Twitter

Per convincere la giuria a scagionarlo dall'accusa, Elizabeth O'Connell, avvocato del presunto aggressore, ha mostrato in aula gli slip che la vittima portava al momento dei fatti affermando: "Guardate il modo in cui era vestita, indossava un perizoma con la parte anteriore in pizzo".

Con questa frase, l'avvocato ha lasciato intendere che la ragazza si fosse messa "nelle condizioni" per essere molestata a causa della biancheria intima troppo sexy. Gli utenti del web non hanno apprezzato il gesto e sono immediatamenti insorte, dando il via a una protesta che sta coinvolgendo migliaia di donne irlandesi.  Al motto di #ThisIsNotConsent e tramite il gruppo Facebook chiamato Donne d'Irlanda hanno iniziato a pubblicare centinaia di foto della propria biancheria, allo scopo di dimostrare che portare un perizoma di pizzo non è così scandaloso come affermato in tribunale.

Una protesta arrivata sino in Parlamento La politica irlandese Ruth Coppinger ha mostrato un tanga di pizzo durante una seduta parlamentare. In video pubblicato su Storyful si vede la politica che chiede: "Perché non è stato fatto ancora nulla per fermare i soliti stereotipi sugli stupri durante i processi? Come pensa di agire il governo sulle possibili future vittime?" La parlamentare ha anche sottolineato come molto spesso le donne irlandesi vengano "incolpate anche durante i processi in cui si parla di stupri subiti".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali