FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Iraq, rissa in volo nella cabina di pilotaggio di un aereo: tragedia sfiorata

Pilota e copilota di un velivolo Iraqi Airways sono venuti alle mani su un Boeing diretto in Iran. Comunicato ufficiale della compagnia

Iraq, rissa in volo nella cabina di pilotaggio di un aereo: tragedia sfiorata

Tragedia sfiorata nei cieli tra Iraq e Iran. Il copilota e il pilota di un volo Iraqi Airways (compagnia di bandiera di Baghdad), con 157 passeggeri a bordo, sono infatti stati protagonisti di una rissa durante un volo decollato da Najaf e diretto a Mashad, nel nordest iraniano. A denunciarlo è stato lo stesso copilota, Ali Ahmed Saleh, costringendo l'azienda a diramare un comunicato ufficiale. Il motivo della lite? Un pranzo negato.

Saleh ha scritto una lettera ai suoi superiori per comunicare l'episodio accaduto il 23 luglio a circa 37mila piedi di quota su un Boeing 737, ma il messaggio è finito sui social network, diffondendosi rapidamente sul web nell'area del Medio Oriente. Il copilota ha scritto che "un'ora dopo il decollo del volo Y1ASU, il capitano Raad Mohammed Yaqub ha fatto portare via dalla hostess il vassoio del mio pranzo, con il pretesto che il sottoscritto non aveva chiesto l'autorizzazione". "Le parole offensive apostrofate dal comandante - continua la lettera - hanno dato origine ad un diverbio, poi abbiamo entrambi alzato la voce fino a quando il capitano non ha cominciato a sferrare calci e pugni costringendo il personale di sicurezza a bordo ad intervenire per calmarci".

L'intervento del personale ha riportato l'ordine in cabina, rimasta danneggiata, e il volo è giunto a destinazione in orario. Il caso ha però spinto Iraqi Airways a pubblicare una nota, annunciando anche che i due piloti
saranno puniti severamente, probabilmente anche con la revoca della licenza di volo. Sulla vicenda è intervento anche il ministero dei Trasporti iracheno, annunciando un'indagine.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali