FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Iran: "Arrestate e condannate 17 spie addestrate dalla Cia"

Secondo il ministero dellʼIntelligence gli agenti "hanno dichiarato di aver ricevuto il compito di spiare i centri sensibili del Paese"

Iran: "Arrestate e condannate 17 spie addestrate dalla Cia"

Teheran ha annunciato di aver colpito e spezzato in Iran una rete di spionaggio legata alla Cia. Nei confronti dei diciassette presunti 007 americani sarebbero già state emesse delle condanne a morte. Lo riferisce la tv di Stato citando il ministero dell'Intelligence, secondo cui gli agenti "hanno dichiarato di aver ricevuto il compito di spiare i centri sensibili del Paese".

"Le spie identificate lavoravano come appaltatori o consulenti in centri sensibili nonché in settori privati associati a questi centri", ha detto un funzionario della sicurezza come ha riportato l'agenzia di stampa ufficiale Irna.

Lo stesso funzionario ha spiegato che "questi centri sono di vitale importanza in diversi campi, tra cui l'economia, il nucleare, quello militare e informatico, aggiungendo che i 17 presunti 007 identificati agivano in una rete senza che nessuno di loro si relazionasse con gli altri".

L'Iran aveva annunciato ad aprile di avere identificato un gruppo di 290 agenti della Cia attivi in tutto il mondo e aveva informato della questione alcuni governi, che hanno scambi di informazioni con Teheran.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali