FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

India, vuole farsi un selfie con lʼorso ferito: aggredito e sbranato dallʼanimale

Lʼuomo ucciso era sceso dalla sua auto per un bisogno fisiologico quando ha notato il plantigrado a terra. In tanti hanno assistito alla sua morte, ripresa con gli smartphone

India, vuole farsi un selfie con l'orso ferito: aggredito e sbranato dall'animale

Voleva farsi un selfie con un orso ferito trovato sul ciglio della strada, ma è stato sbranato dall'animale sotto gli occhi atterriti di alcuni passanti che hanno ripreso la sua tragica morte con gli smartphone. Uno di questi video è stato pubblicato dall'Independent, che riporta la notizia. E' successo in India, nel distretto di Nabarangpur: l'uomo, Prabhu Bhatara, era sceso dalla sua auto per un bisogno fisiologico quando ha visto l'animale a terra.

Bhatara stava tornando da una festa di nozze a bordo di un suv con alcuni amici quando si è fermato per fare pipì e ha visto l'orso sul ciglio della strada. E' allora che ha deciso di approfittarne per farsi un selfie: i suoi amici lo hanno sconsigliato di avvicinarsi all'animale, sia pur ferito, ma lui non ha voluto sentire ragioni ed è stato attaccato non appena si è messo in posa accanto all'orso.

Il video pubblicato online dal giornale britannico dura pochi secondi e non mostra le fasi finali della lotta tra Bhatara e l'imponente animale, che ha continuato il suo attacco nonostante sia stato morso da un cane randagio arrivato in aiuto dell'uomo. Questi, ha detto un ranger locale, Dhanurjaya Mohapatra, "è morto sul posto".

"L'orso è in cura per le ferite che aveva", ha aggiunto il forestale. L'India, scrive l'Independent, ha registrato il più alto numero di morti al mondo legate ai selfie tra il marzo 2014 e il settembre 2016, con 76 decessi su un totale di 127.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali