FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

India, sta giocando un match ufficiale di pallavolo ed esce dal campo per allattare il figlio: la foto fa il giro del Web

Ha commosso il mondo intero lʼimmagine della giovane atleta che, per dare da mangiare al suo bambino, si è fatta sostituire da una compagna durante una partita di campionato

Lalventluangi, una pallavolista indiana, è impegnata in campo con la sua squadra per una partita ufficiale del campionato di volley, quando si accorge che il suo bambino, a bordo campo, sta piangendo perché ha fame. La giovane atleta non ha esitazioni: chiama il cambio, si fa sostituire da una compagna di squadra e si ferma per allattare al seno il suo piccolo, di soli sette mesi. La foto della giovane mamma, scattata e condivisa su Facebook, sta facendo il giro del Web, rilanciata e commentata migliaia di volte. 

L'atleta, che gioca nella squadra di Tuikum, aveva lasciato il suo cucciolo con alcuni familiari, venuti con lei per assistere alla partita dei Mizoram State Games, una gara di pallavolo tra squadre dello Stato indiano. L'immagine di lei che abbandona il gioco per allattare il suo bimbo di pochi mesi ha commosso la Rete, arrivando fino al ministro dello Sport dello Stato di Mozoram, dove Lalventluangi vive. Il ministro ha voluto premiare la giovane mamma per il gesto, così naturale e al tempo stesso così straordinario, con un riconoscimento in denaro per la dedizione e il coraggio dimostrati nella capacità di gestire contemporaneamente la maternità e gli impegni sportivi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali