FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Giorgia Meloni sposa in cambio di 100 mucche", l'incredibile offerta dall'Uganda

Il capo delle forze armate ugandesi infiamma i social con un'offerta di matrimonio. Ma poi è costretto a spiegare per evitare l'incidente diplomatico

Twitter

Giorgia Meloni e una mandria di 100 mucche: che c'azzeccano? Se lo stanno chiedendo in tanti sui social dopo che l'incredibile storia, nata in Uganda, ha iniziato a diffondersi a macchia d'olio.

Ma bisogna andare con ordine. Tutto ha inizio con un tweet, quello fatto dal generale Muhoozi Kainerugaba, il comandante delle forze armate di terra dell'Uganda. Insomma, non un pincopallino qualsiasi. Nel suo post, in cui allegava una foto di Giorgia Meloni, il generale Muhoozi Kainerugaba si chiedeva: "Quanto mucche può valere il prossimo primo ministro italiano?" per poi rispondersi subito dopo "almeno 100 mucche della razza Ankole".

 

Giorgia Meloni e l'offerta di matrimonio via social dall'Uganda

 

Apriti cielo. Centinaia di retweet, commenti e like al messaggio del generale che va ricordato è il figlio unico dell'attuale autoproclamato presidente Yoweri Musuveni. Al potere dal 1986 quando il suo esercito occupò la capitale Kampala, Musuveni ha da tempo annunciato che tra pochi anni lascerà il potere al proprio erede. Ma l'uscita che ai più potrebbe sembrare offensiva, l'accostamento della nostra premier in pectore a dei bovini, ha in realtà un significato diverso.


Il valore di una mucca - Quello del generale Muhoozi Kainerugaba voleva essere un omaggio. E lo spiega lui stesso in un tweet successivo in cui posta alcune foto delle mucche oggetto della trattativa. Si tratta della razza Ankole, animali con un mantello marrone scuro e lunghe corna bianche che si incurvano in fuori e poi rientrano, disegnando una specie di lira. Sono le più pregiate dell'Uganda. Kainerugaba, raccogliendo un po' di lamentele occidentali, spiega: "Per i miei amici italiani, le mucche Ankole sono le più belle della terra. So che gli europei danno alle ragazze che amano i fiori? Non l'ho mai capito. Nella nostra cultura dai a una ragazza come una mucca". 

 


La gaffe: "Se non accettate invaderemo l'Italia" - Il generale Muhoozi Kainerugaba ha proseguito divertito nei suoi tweet, tant'è che a un certo punto ha anche socializzato le foto di un suo incontro con l'ambasciatore italiano Massimiliano Mazzanti descrivendolo come il tavolo di trattativa per la sposa Giorgia Meloni. Salvo poi esagerare dato che è addirittura comparso un tweet in cui scherzosamente affermava che "se lei (Giorgia Meloni) non accetterà l’omaggio, ci toccherà invadere l'Italia per lavare l’affronto". Qualcuno deve però avergli fatto notare che il messaggio avrebbe potuto creare qualche frizione diplomatica e così il generale ha deciso di cancellarlo. Ma l'offerta delle 100 mucche, quella no, è ancora valida.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali