FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Giappone, si candida a sindaco di Suginami e viene eletta...ma vive in Belgio

Satoko Kishimoto ha vinto grazie a una campagna elettorale online

Facebook

Satoko Kishimoto, una donna di 47 anni residente in Belgio, è stata eletta sindaca di Suginami, uno dei 23 “quartieri speciali” di Tokyo, suddivisione amministrativa in cui possono essere divise le prefetture giapponesi.

Kishimoto è nata in Giappone ma abita con la propria famiglia a

Leuven

, a est di Bruxelles: grazie a una campagna elettorale portata avanti soprattutto online, è riuscita a battere, seppur di pochissimi voti, l’altro candidato.

 


L’elezione di Kishimoto è stata vista in Giappone come l’inizio di un nuovo periodo nella politica locale. Attivista e ambientalista, la nuova sindaca ha vissuto in Giappone fino a 25 anni, successivamente si è trasferita prima nei Paesi Bassi e poi in Belgio. Lavora come coordinatrice di progetti al

Transnational Institute

di Amsterdam, un’organizzazione che si occupa principalmente di alternative alla privatizzazione dell’acqua e di altri servizi pubblici.



In questi anni Kishimoto ha continuato a interessarsi a ciò che succedeva in Giappone, partecipando a numerosi incontri e conferenze online. Grazie alla sua campagna elettorale, basata sul porre un limite alle privatizzazioni e sul favorire la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica, è riuscita a superare le critiche di chi aveva contestato il fatto che vivesse all’estero. Ha vinto di pochissimo, con circa 200 voti di scarto rispetto all’altro candidato. Non si sa ancora se si trasferirà a Tokyo con la famiglia, come ha confermato suo marito

Olivier Hoedeman

a una radio fiamminga: "il nostro figlio più piccolo è ancora alle scuole medie e ha ancora qualche anno davanti, quindi trasferirsi in Giappone non sarebbe così semplice. Dobbiamo ancora pensarci".


 



 


 


 


 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali