FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Mondo >
  • Giappone, polemiche per miss di colore: "Non è pura, non ci rappresenta"

Giappone, polemiche per miss di colore: "Non è pura, non ci rappresenta"

Nel Paese, storicamente razzista, la ragazza viene chiamata dispregiativamente "haafu", cioè "mezzosangue". Ma Ariana Miyamoto raccoglie consensi e sostegno sui social

- Si chiama Ariana Miyamoto, ha 20 anni ed è una bellissima ragazza giapponese di colore: madre nipponica e padre afroamericano. E proprio le sue origini "non pure" hanno scatenato un'ondata xenofoba quando Ariana è stata eletta Miss Universo Giappone dopo aver sbaragliato altre 44 concorrenti al titolo. Per i puristi della razza, però, la giovane "ha troppo sangue nero per poter rappresentare il Giappone".

Di essere presa di mira, probabilmente, Ariana se l'aspettava: finito il liceo negli Stati Uniti, è tornata nel Sol Levante per lavorare come modella, e per mantenersi lavora in un bar. Dove i clienti la chiamano "haafu", termine dispregiativo che deriva dall'inglese "half", metà, a indicare che è una "mezzosangue". E dopo aver vinto il titolo, in diretta televisiva ha ringraziato ma non ha avuto paura di dire apertamente di aver conosciuto in prima persona "il sapore amaro del razzismo giapponese".

Un razzismo che del resto non è nuovo nella storia nipponica: il Paese ha infatti da sempre un sottofondo di cultura razzista, in generale nei confronti degli stranieri (chiamati dispregiativamente "Gaijin") ma soprattutto contro i vicini cinesi e coreani, e anche all'interno della propria popolazione in base al colore più o meno scuro della pelle.

Nonostante gli insulti razzisti ricevuti sui social, però, Ariana ha raccolto anche migliaia di messaggi di apprezzamento sui social, e ha ora una nutrita schiera di fan secondo i quali "essere di un'etnia diversa non rende un individuo meno giapponese".

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Ariana miyamoto