FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Germania, uomo aggredisce passanti a colpi dʼascia a Duesseldorf

Allʼinizio si pensava ad un commando ma ad agire è stata una sola persona poi arrestata. Nove i feriti

Nella stazione centrale di Duesseldorf, in Germania, un uomo armato di accetta ha aggredito alcuni passanti. Almeno nove persone sono rimaste ferite, di cui quattro gravi ma non in pericolo di vita. L'aggressore è stato fermato dalla polizia. All'inizio si è pensato ad un commando con alcuni componenti della banda in fuga ma stando alle forze dell'ordine ad agire è stata solo una persona. Non ci sono indizi che portano a pensare al terrorismo.

Lʼassalto alla stazione di Dusseldorf a colpi di ascia

"E' un grave colpo per Duesseldorf. I testimoni dell'aggressione sono sotto shock". Lo ha detto il sindaco della città del Nordreno-Westfalia, Thomas Geisel, arrivato alla stazione centrale, dove alcune persone hanno aggredito la folla con l'ascia. "Sono qui per ringraziare la polizia. I miei pensieri vanno ai parenti dei feriti", ha aggiunto. Una delle persone ricoverate versa in gravi condizioni.

"E' saltato da treno con ascia e ha colpito" - "Eravamo al binario, stavamo aspettando. Il treno è arrivato e all'improvviso qualcuno è saltato fuori con l'ascia, e ha colpito la gente". E' il racconto di un testimone dell'aggressione avvenuta a Duesseldorf, pubblicato dalla Bild on line. "C'era sangue dappertutto. Una cosa del genere non l'avevo ancora mai vissuta", ha aggiunto.

La polizia ha chiarito di aver arrestato una persona, e non due come detto in precedenza. Il sospettato si sarebbe ferito pesantemente lanciandosi dall'alto nella fuga. Al momento è ricoverato in ospedale. Un'ascia è stata sequestrata. "Non pensiamo che si tratti di un episodio di terrorismo", ha detto un portavoce della polizia di Duesseldorf.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali