FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Germania, hacker attaccano un ospedale: morta una donna

A Dusseldorf lʼattacco dei cybercriminali ha costretto i medici a trasferire una paziente appena arrivata al pronto soccorso in unʼaltra struttura, ma la donna è deceduta

internet navigare hacker

In Germania, un attacco hacker ad un ospedale avrebbe provocato la morte di una donna. Arrivata al pronto soccorso della clinica dell'Università di Dusseldorf, i medici non hanno potuto ricoverarla ed è stata trasferita in un'altra struttura a Wuppertal. Fonti investigative hanno reso noto che gli hacker avrebbero sfruttato una falla presente in un "software aggiuntivo commerciale ampiamente utilizzato".

L'attacco - Trenta i server dell'ospedale che la scorsa settimana sono stati cifrati. Quest'azione ha portato al mancato funzionamento di diversi sistemi dell'ospedale. A quel punto la struttura ha deciso di chiudere gli accessi al pronto soccorso, posticipando gli interventi chirurgici.

 

Destinatario sbagliato - In una nota lasciata su uno dei server, i malviventi chiedevano un riscatto di circa 900mila euro pagabili in bitcoin. La richiesta però era rivolta all'Università Heinrich Heine, affiliata all'ospedale, e non all'ospedale stesso.

 

La polizia di Dusseldorf ha quindi contattato gli hacker, spiegando loro che avevano colpito l'ospedale, non l'università. Messi al corrente dell'errore, hanno deciso di ritirare la richiesta di riscatto, fornendo la chiave per decrittare i dati, prima di sparire e far perdere le loro tracce.

 

Le indagini - Il trasferimento della donna a Wuppertal ha causato un'ora di ritardo nelle cure e questo ne avrebbe provocato il decesso. "Le indagini sono ancora in corso per stabilire se c'è un nesso tra la morte e l'attacco, che se provato, potrebbe far cambiare il capo di imputazione per gli autori del gesto", hanno spiegato le autorità.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali