FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gb si prepara al ventennale della morte di Lady D, ma in versione "low profile"

I principi dʼInghilterra hanno annunciato che non ci sarà nessun evento ufficiale per celebrare lʼanniversario

Gb si prepara al ventennale della morte di Lady D, ma in versione "low profile"

I principi William e Harry hanno escluso l'ipotesi di un concerto o di un evento importante col timbro della Casa Reale, per rendere omaggio alla madre Lady Diana, in occasione del ventennale della sua scomparsa, il prossimo 31 agosto. La decisione ha spiazzato i numerosi sostenitori della donna, che si aspettavano che l'anno nuovo sarebbe stato solo l'insegna della mai dimenticata "principessa del popolo". I figli preferirebbero celebrare quest'anniversario importante sfruttando il forte interesse pubblico nei confronti della madre per continuare a pomuovere le sue battaglie come quella contro l'Aids.

Nessun concerto ufficiale, dunque, com'era stato celebrato nel 2007 per il decennale. In quell'occasione avevano cantato davanti a una folla di 60mila spettatori , l'amico musicista Elton John, e tantissimi altri nomi illustri come Andrea Bocelli e Rod Stewart. Aveva fatto clamore la presenza annunciata poi cancellata dell'eterna rivale Camilla Parker Bowles, all'epoca neosposa del principe Carlo. 

Nonostante tutto, verrà, comunque, ricordata e celebrata ma con un tono distaccato. Infatti, i primi omaggi inizierranno già il prossimo 24 febbraio con il lancio di una mostra nella sale di Kensington Palace, la residenza ufficiale londinese di Lady D. Secondo i tabloid inglesi, sarà un' "esposizione a livelli hollywoodiani" con tutti gli abiti più emblematici della principessa, universalmente riconosciuta come icona di stile. Sarà l'occasione per rivedere il suo abito nunziale nonché il famoso vestito in velluto nero indossato per la cena alla Casa Bianca del 1985, passata alla storia per il ballo con John Travolta.

In primavera, invece, sempre nel parco della residenza di Kensington,verrà inaugurato un giardino in memoria della principessa, ricoperto di non ti scordar di me (myosotis), il suo fiore blu preferito, il cui nome si addice perfettamente al ricordo che Lady D, dopo quasi vent'anni dalla sua morte, ha lasciato impresso nei cuori dei suoi sostenitori.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali