FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gb, regalo di Natale per i senzatetto: arrivano i distributori automatici

Unʼiniziativa di Action Hunger. Ogni giorno più di cento clochard saranno in grado di ritirare tre articoli tra succhi di frutta, barrette energetiche, carta igienica, calzini e altro

A inizio dicembre in Gran Bretagna più di cento tessere magnetiche verranno consegnate ad altrettanti senzatetto che potranno così ritirare da appositi distributori beni di prima necessità. Per i clochard sarà possibile richiedere fino a tre articoli al giorno tra carta igienica, calzini, succhi di frutta, barrette energetiche e altro. Le macchine verrano poste davanti al centro commeciale "Broadmarsh", a Nottingham e saranno attive 24 ore su 24. Ma l'idea di Action Hunger, organizzazione umanitaria che ha lanciato l'iniziativa, è esportare il progetto in altre città britanniche e all'estero.

Gb, arrivano i distributori automatici per senzatetto

"Abbiamo scelto Nottingham - ha detto Huzaifah Khaled, amministratore di Action Hunger - perché è la città in cui sono cresciuto e con cui ho un'affinità particolare. Ma secondo i nostri piani distributori simili verrano installati a Manchester a gennaio, e poi a Londra e a Birmingham. Tutto però dipende da come andranno le cose a Nottingham."

Le card verranno distribuite dagli assistenti sociali del centro The Friary, partner di Action Hunger, che daranno priorità ai senzatetto che dormono per strada. Una volta ricevuta la card i clochard dovranno recarsi almeno una volta a settimana presso il centro sociale affinché venga verificato l'effettivo utilizzo della tessera. 

Il 50% della merce dei distributori automatici verrà donata da Fare Share, organizzazione benefica impegnata nella lotta alla fame nel mondo, l'altra metà invece verrà acquistata da Action Hunger. Se il progetto pilota dovesse avere successo, macchine simili verranno installate anche in città degli Stati Uniti come New York, Los Angeles e Seattle.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali