FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gb, anoressica 23enne guarisce grazie a Instagram: la "rinascita" condivisa

Hayley Harris aveva perso quasi 40 chili di peso prima di decidere che era ora di dare una svolta alla sua vita. Ecco come è riuscita a guarire

Gb, anoressica 23enne guarisce grazie a Instagram: la "rinascita" condivisa

Aveva perso quasi 40 chili di peso. Hayley Harris, 23 anni, dell'Essex, si è salvata grazie a Instagram. La giovane anoressica era stata ricoverata dopo che il medico l'aveva avvertita di rischiare un arresto cardiaco. Allora ha deciso che era arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita.

Ha ripreso a nutrirsi e ha trovato la forza di andare avanti anche dalla condivisione delle sue foto sui social. Ha voluto far vedere a tutti come si era ridotta e, mostrando le immagini del suo corpo in momenti diversi, che uscire dal tunnel dell'anoressia si può. Durante la malattia Hayley aveva attacchi di panico. Si nutriva di pochi biscotti e un po' di caffè. Poi, ha cominciato la risalita. Documentando tutto con le sue foto sulla sua pagina Instagram.

Un'idea, assicura lei, che l'ha aiutata a non mollare. Giorno dopo giorno, vedeva i miglioramenti. E poteva verificare che la strada intrapresa dava i suoi risultati. Dando una mano, mettendosi "in vetrina", a tanti ragazzi che, come lei, soffrono di questo terribile disturbo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali