FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Fukushima, la Corea del Sud impugna la decisione del Giappone sul rilascio dell'acqua contaminata

Moon Jae-in porta il caso davanti al Tribunale internazionale del diritto del mare: l'obiettivo è sospendere lo scarico delle scorie nell'oceano. Coldiretti: "Dal Giappone all'Italia 21 mln di kg di pesce"

Fukushima, il Giappone commemora il decimo anniversario

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha ordinato ai funzionari governativi di impugnare al Tribunale internazionale del diritto del mare la decisione del Giappone di rilasciare nell'oceano 1,25 milioni di tonnellate di acqua radioattiva trattata dalla centrale nucleare di Fukushima. Portando il caso al tribunale di Amburgo, Moon mira a sospendere l'iniziativa annunciata dal governo di Tokyo che ha innescato forte opposizione e indignazione nel Paese.

Moon ha incontrato l'ambasciatore nipponico Koichi Aiboshi, al quale ha espresso "grande preoccupazione" per la mossa di Tokyo.

 

Coldiretti: "Dal Giappone all'Italia 21 mln di kg di pesce" Oltre 21 milioni di chili di pesci, crostacei e molluschi arrivano in Italia dalle acque del Giappone. E' quanto emerge dall'analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al 2020, che evidenziano anche l'arrivo in Italia di 18 milioni di chili di pesce dalla Cina e di 3,3 milioni di chili dalla Corea. "E' devastante la decisione del Giappone - sottolinea la Coldiretti - che ha pesanti ripercussioni dal punto di vista ambientale, economico e sanitario a livello globale, sulla quale devono intervenire le istituzioni internazionali".

 

Giappone, lʼacqua radioattiva di Fukushima

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali