FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Francia, Francois Fillon trionfa alle primarie della destra: "Ha vinto il Paese della verità e dellʼazione"

Juppè riconosce la sconfitta: "Sarò al suo fianco verso la vittoria"

Francia, Francois Fillon trionfa alle primarie della destra: "Ha vinto il Paese della verità e dell'azione"

Francois Fillon sarà il candidato del centrodestra nella corsa all'Eliseo. Fillon aveva stravinto il primo turno, doppiando i voti di Sarkozy, e non c'era troppa incertezza sul ballottaggio. Ma le proporzioni della sua vittoria al duello contro Alain Juppè hanno assunto le dimensioni di una valanga, il 67% contro il 33%. "Congratulazioni a Fillon per l'ampia vittoria. Da stasera sono con lui", ha detto commosso Juppè riconoscendo la sconfitta.

"Ho sentito gradualmente l'onda che ha travolto tutte le previsioni. Ha vinto la Francia della verità e dell'azione", ha detto Fillon davanti ai suoi sostenitori in visibilio, commentando la vittoria a valanga nelle primarie della destra. Fillon ha rivolto il primo pensiero "a Nicolas Sarkozy", da lui eliminato al primo turno, e un "messaggio di amicizia, stima e rispetto" al candidato sconfitto, Juppè. Quello che si chiude è stato "un quinquennio patetico", ha detto Fillon. "Dobbiamo ripartire in avanti come mai abbiamo fatto negli ultimi 30 anni. Questa sera tendo la mano a tutti quelli che vogliono servire il nostro Paese".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali